CRONACA Naro Primo piano

Misterioso duplice omicidio sconvolge Naro: Le vittime, due donne rumene trovate in abitazioni vicine

Tutela AmbientebiowoodheaterSCUOLA GUARINO

Naro si trova in stato di shock dopo la scoperta di due cadaveri, entrambi appartenenti a donne di nazionalità rumena. Maria Russ, 54 anni, è stata ritrovata carbonizzata nel suo appartamento in vicolo Avenia, mentre il corpo di Delia Zarniscu, 58 anni, è stato scoperto in una pozza di sangue in via Vinci. Le due scene del crimine distano un centinaio di metri l’una dall’altra, sollevando sospetti di un possibile collegamento tra i due tragici eventi.
Mentre gli investigatori cercano di gettare luce sui contorni di questa vicenda, il sostituto procuratore Elettra Consoli e il procuratore aggiunto Salvatore Vella stanno ascoltando testimonianze nella caserma dei carabinieri di Naro. La Procura di Agrigento ha aperto un’indagine per duplice omicidio, ma al momento restano molte domande senza risposta.
La comunità locale è in apprensione, con la speranza che le autorità riescano a risolvere rapidamente questo mistero che ha colpito così duramente la tranquilla cittadina. Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi da parte delle autorità investigative.

COOPERATIVA SANTANNA