Cultura e Spett. Eventi Primo piano Provincia Provincia

Teatro Pirandello. Standing Ovation per il Concerto di Primavera con “Bohemian Rhapsody” dei Queen

È finito con una standing ovation, applausi interminabili, due bis. È finito con l’entusiasmo alle stelle del Teatro Pirandello sold out “Concerto di Primavera”, il concerto che ha visto insieme le formazioni di voci bianche, Free Melody e orchestra del Teatro Pirandello: cinquantaquattro bambini, quarantacinque coristi e cinquantaquattro strumentisti che hanno “invaso” il palcoscenico. Una serata di grandi emozioni per questi straordinari musicisti dell’Orchestra Filarmonica e Coro Polifonico della Fondazione Teatro Pirandello di Agrigento guidati dal maestro Antonio Cusumano e ringraziamenti, alla fine, dal sindaco Lillo Firetto e dal presidente del Teatro Pirandello Enzo Abbate.

Due ore e mezzo di musica in un contesto ambientale di grande fascino presentato da Margherita Trupiano e Pasquale Palumbo che hanno fatto da cornice per un concerto davvero di notevole livello, salutati con una standing ovation dalle circa 700 persone del pubblico.

Il concerto ha visto in programma una quindicina di grandi pezzi, da Schubert, Brahms, Mozart, con alcuni grandi classici di alcune colonne sonore di celebri film, fino ad arrivare ai Queen con “Bohemian Rhapsody”, con l’apporto di due solisti d’eccezione, Debora Randazzo e Lillo Attardo e con il pubblico commosso ad applaudire fino all’ultimo ordine di palchi.

Standing ovation, dunque, per un’orchestra che suona, canta, e conquista, regalando sempre emozioni vere in cambio di applausi che scaldano il cuore.