Eventi Primo piano Provincia

Vaccini anticovid: l’unità mobile dell’ASP per tre giorni a Raffadali

centineopegasopegaso

Sono iniziate stamani a Raffadali, le operazioni dell’unità mobile dell’ASP di Agrigento per vaccinare coloro i quali non hanno ancora fatto nemmeno la prima dose del vaccino.

Un’iniziativa voluta fortemente dal sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro che stamattina ha accolto personalmente i componenti dell’unità mobile che per tre giorni (lunedì, martedì e mercoledì, dalle 9 alle 18) sosterà in piazza Progresso per vaccinare quanti volontariamente ne faranno richiesta.

“Dopo l’hub vaccinale aperto nelle scorse settimane presso l’aula consiliare – ha detto il sindaco Cuffaro – la venuta a Raffadali dell’unità mobile rappresenta un’altra occasione che vogliamo dare ai nostri concittadini di accostarsi al vaccino. Ormai non ci sono più scuse, qualcuno diceva di avere difficoltà a prenotarsi, altri dicevano di non poter spostarsi da Raffadali, oggi il vaccino arriva quasi a casa.

L’ho fatto nei giorni scorsi – ha concluso il sindaco – e ribadisco oggi il mio appello a non perdere questa ulteriore occasione di dare la spallata definitiva al virus e poterci riprendere così la nostra vita”.