CRONACA Internet Primo piano

WhatsApp down in Italia: la data coincide con quella che aveva indicato per dire addio ad alcuni vecchi dispositivi

pegasopegasopizzeria reginalddifferenziata

La notizia si è diffusa velocemente attraverso Twitter con numerosi utenti che hanno segnalato il disagio. Gli hashtag #whatsappdow sono volati subito in cima alle ricerche superando migliaia tweet in pochi minuti. Non è ancora chiaro cosa sia successo. Al momento dall’azienda non è arrivata alcuna spiegazione. Disservizi e molte segnalazioni da tutto il mondo. WhatsApp non funziona dalle ore 18 di ieri lunedì 24 ottobre, si sono moltiplicate le segnalazioni di chi non riusciva a utilizzare il sistema di messaggistica di proprietà di Meta (Facebook). Un «down» temporaneo che ha lasciato a piedi i molti milioni di italiani che ogni giorno utilizzano intensamente l’app che si è imposta come sostituto dei vecchi Sms. Poi un nuovo malfunzionamento, nella mattina di oggi, martedì 25 ottobre, a partire dalle 9 circa. La data di inizio del malfunzionamento, il 24 ottobre, coincide con quella che WhatsApp aveva indicato per dire ufficialmente addio ad alcuni vecchi dispositivi. Che non sono più in grado di supportare l’applicazione.

COOPERATIVA SANTANNA