Eventi Favara Politica Primo piano Provincia Sicilia

Favara. Si nomina l’assessore ed abbandonano la maggioranza sei consiglieri. Lo sfogo politico dell’attivista Giuseppe Bacchi

 

 

Entra l’assessore Amedeo Nicotra e allo stesso tempo escono sei consiglieri dalla maggioranza ma non dal Movimento 5 Stelle. Purtroppo non possiamo darvi troppe notizie poichè i consiglieri in questione, ritenendo la loro uscita dalla maggioranza di poca importanza, non hanno girato anche a noi di Favaraweb il comunicato stampa con la giustificazione della loro scelta. Tuttavia vi pubblichiamo lo sfogo, prettamente politico, di Giuseppe Bacchi attivista del Movimento 5 stelle e del MeetUp 5 stelle di Favara. Vi riportiamo integralmente il post pubblicato da Giuseppe Bacchi.

“Carissimi consiglieri comunali della “ex maggioranza”.
Vorrei esprimere la mia profonda delusione del vostro atteggiamento sia da attivista che da cittadino, in questi anni (e soprattutto in questi mesi) da irresponsabili.
Vi dichiarate ex consiglieri di maggioranza e non vi dichiarate fuori dal MoVimento 5 Stelle.
Voi che non avete caito nulla del movimento stesso,
voi che non avete capito cosa significasse cambiamento,
perche arroccati nelle vostre commissioni a volte a discutere del nulla, arroccati nella decisione del rimanere nel vostro ruolo, (cosiddetto “a mia un mi tocca fari sta cosa”).
Voi che fino ad oggi avete cercato capri espiatoi non prendendovi le responsabilità politiche delle vostre scelte.
Mentre voi accusate questa amministrazione di essersi arroccata nel palazzi avete “dimenticato” di dire che voi avete fatto altrettanto.
Avete SEMPRE espresso criticità nelle scelte amminitrative senza proporre soluzioni alternative fattibili, avete più volte scritto articoli contro l’amministrazione parlando del nulla.
Voi per primi avete abbandonato la città, voi per primi non avete mai cercato di essere presenti, voi per primi avete messo i bastoni fra le ruote al cambiamento, fregandovene altamente della città abbandonando gli assessori (taluni espimendo più volte “si lava vidiri iddru ca è l’assessuri).
Finalmente avete gettato le maschere e avete confermato quello che molti pensavano di alcuni consiglieri comunali di questa maggioranza, (alcuni sconosciuti alla città poichè appunto sempre assenti alle iniziative che si facevano) che lo scopo era saltare sul carro del vincitore per poi abbandonare la sindaca alla prima “calunia”.
Mi risulta che questa tanto detestata sindaca abbia azzerato una giunta intera pur di farvi restare in gruppo nominando i vostri assessori designati, e mi risulta (o meglio risulta alla città) che avete nuovamente fatto fallire la giunta, alcuni addirittura votando anche contro i provvedimenti dei vostri stessi assessori.
Allora mi pongo la domanda, chi ha tradito veramente ?
I consiglieri dovevano essere il primo baluardo del cabiamento ma a quanto pare hanno preferito fare come sempre è successo nelle precedenti amministrazioni.
Come noi attivisti abbiamo espresso quando il consigliere Sanfratello se ne uscito dicendo la fandonia che avete espresso nuovamente oggi, vi potete definire come volete ma di certo ha poco a che fare con il Movimento 5 stelle.

P.s Giudizio espressamente politico”.