Calcio Primo piano Sport

Sport. La Pro Favara parla argentino

centineopegasopegaso

Ci sono due fratelli argentini quest’anno in forza alla Pro Favara. Hanno già giocato nel primo turno di Coppa Italia lasciando anche un buon segno sulla prestazione. Alla corte di Andrea Pensabene il portiere Santiago Mariano Sendin Saldana, classe 94, nato San Miguel e fino allo scorso anno titolare in una squadra del suo Paese.

Santiago Mariano Sendin Saldana (portiere)

Il nuovo portiere gialloblu domenica scorsa ha contribuito al passaggio del turno contro il Canicattì con una prestazione senza sbavature tra i pali e soprattutto manifestando carisma sul terreno di gioco spronando dalle retrovie i compagni per tutti i novanta minuti. Decisiva la sua splendida parata al calcio di rigore tirato da Iraci sul risultato di zero a zero, mantenendo in corsa la Pro Favara fino al gol qualificazione in zona Cesarini di Peppe Fallea.

Arriva a Favara in compagnia del fratello Nahuel Matias Sendin Saldana, classe 93, centrocampista e lo scorso anno in forza al Gibilterra in Spagna.

Nahuel Matias Sendin Saldana (centrocampista)