Calcio Sport

Batte la capolista Troina in trasferta e il Pro Favara torna in corsa per la salvezza

Inaspettata quanto incredibile vittoria del Pro Favara sul campo della capolista Troina nell’anticipo di sabato. Tre punti importantissimi in ottica salvezza anche perché oggi hanno perso il Mussomeli, la Parmonval e il Licata mentre il Campofranco non è andato oltre il pareggio casalingo, che resta, comunque, un risultato di rilievo visto che è stato conseguito contro la vicecapolista Paceco. “La vittoria è stata meritata – tiene a precisare l’allenatore favarese Peppe Balsamo – perché oltre al gol realizzato da Fanara su cross di Cusumano abbiamo avuto altre due opportunità per incrementare il vantaggio. Ancora nel primo tempo con Mercurio e a dieci minuti dal termine con Caruso che, dopo aver saltato anche il portiere, ha calciato fuori. Il Troina non ha mai impensierito il nostro portiere tanto che è stato costretto alle conclusioni da fuori area”. Il tecnico gialloblù elogia i suoi giocatori. “Sono stati tutti bravi – aggiunge -, nessuno ha sbagliato niente perché sarebbe bastato un errore per compromettere l’impresa”. La sconfitta della capolista si può ascrivere a un calo di tensione dei suoi giocatori convinti di potere fare un solo boccone del Pro Favara, per di più orfano della coppia di attacco titolare, Scillufo e Cordaro, e del difensore Scalisi? “Non credo – continua Balsamo – perché il Troina ha avuto 80 minuti di tempo, più il recupero, per riorganizzare le idee dopo l’iniziale gol di Fanara e non c’è riuscito soprattutto per i meriti nostri che abbiamo chiuso tutti varchi costringendolo solo ai tiri da lontano”.

Adesso tutte le attenzioni sono rivolte alla trasferta di Marsala, ormai virtualmente retrocesso, ma sicuramente non domo tanto che due domeniche fa ha battuto il Campofranco. “E’ un’altra tappa importante, se non decisiva  per le nostre aspirazioni di salvezza – conclude l’allenatore favarese – che va affrontata con il massimo impegno sapendo che incontreremo un avversario che non ci concederà nulla”. Intanto i numeri stanno dando ragione al Pro Favara. Nel girone di ritorno ha messo assieme ben 17 punti, grazie soprattutto al fatto che la società è corsa ai ripari con la sessione di mercato invernale. Gli allenamenti riprenderanno martedì pomeriggio.