Cultura e Spett. Eventi Primo piano Provincia Provincia

Dopo più di due mesi di Lockdown, riapre “Il Dollaro” la storica piadineria di San Leone

La storica piadineria di San leone, aperta sempre, anche a capodanno da oltre 35 anni, ha chiuso i battenti per più di due mesi dai primi di marzo, ubbidendo al lockdown del Covid-19. Dopo 67 giorni di chiusura, non era mai successo neanche nei periodi più bui, lo storico locale “Il Dollaro” di San Leone conosciuto da tutti, riapre domani sera venerdì 15 maggio e riprenderà a fare le sue mitiche piadine più forte di prima. Anche se, per il momento solo da asporto, almeno fino alla riapertura di bar e ristoranti, prevista per lunedì 18 maggio.

 

Punto di riferimento per turisti e non, “Il Dollaro” di San leone ha nutrito generazioni di persone sul lungo mare agrigentino accogliendo ogni anno centinaia di migliaia di amanti della piadina, il prodotto per eccellenza della tradizione agrigentina.
Tra chi preferisce la Presidente” con affumicato, salame piccante, funghi, porchetta e svizzero, chi abitualmente sceglie la classica Roberto” con cotto, formaggio e patatine e chi preferisce la più stravagante Fantasia“, il tutto arricchito con la famosa, rinomata e gustosissima “salsa rosa”. Ci sono anche i palati che prediligono la piadina dal sapore più deciso, o insolito e strano, oppure più delicato. In tanti anni, la popolare piadineria di San Leone che si affaccia sul rinnovato piazzale Giglia, ha elaborato ricette diverse e adatte a tutti, sfamando anche gli appetiti più sofisticati.

Con la riapertura della piadineria “Il Dollaro” di San leone, come tante altre attività che riapriranno la prossima settimana sul lungo mare, sia il segnale più bello dell’estate 2020 che, anche se diversa dalle altre, è inesorabilmente arrivata sulla costa agrigentina lasciandosi alle spalle, si spera, le paure di questo assurdo periodo storico.