Cultura e Spett. Eventi Non solo Notizie Riceviamo e pubblichiamo

Successo del 75° Festival del Mandorlo in Fiore: il Sindaco Francesco Miccichè ringrazia le forze dell’ordine e le organizzazioni coinvolte

Tutela AmbientebiowoodheaterSCUOLA GUARINO

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del Sindaco di Agrigento Francesco Miccichè. Il sindaco esprime la sua soddisfazione per il successo del 75° Festival del Mandorlo in Fiore che ha visto la partecipazione di migliaia di persone provenienti da tutta la Sicilia e non solo. Verrà indetta una conferenza stampa in cui saranno resi noti i numeri dell’edizione 2023 del Festival. Inoltre, ringrazia le forze dell’ordine e tutte le persone e organizzazioni che hanno contribuito al successo dell’evento, tra cui il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi, la Fondazione Teatro Pirandello, l’assessorato regionale al Turismo e l’ARS.
Sotto la nota stampa integrale:
“Sono estremamente soddisfatto della riuscita del Festival che, come abbiamo visto tutti, ha visto la presenza di migliaia e migliaia di persone provenienti da tutta la Sicilia e non solo. Prossimamente sarà indetta una conferenza stampa in cui saranno resi noti i numeri dell’edizione 2023 del Festival, dall’assessore Costantino Ciulla e dal mio consulente, dott. Giovanni Di Maida. Desidero ringraziare per la collaborazione e il continuo supporto fornito S.E il Prefetto dott. Maria Rita Cocciufa e il suo staff, il Questore dott. Rosa Maria Iraci e il suo staff e tutte le forze dell’ordine. Ritengo doveroso ringraziare chi ha permesso tutto ciò: il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi guidato dall’arch. Roberto Sciarratta, la Fondazione Teatro Pirandello, l’assessorato regionale al Turismo e l’ARS. Ringrazio altresì l’Assessore Regionale al Turismo Elvira Amata e il Commissario del Libero Consorzio Raffaele Sanzo presenti all’evento conclusivo presso il Tempio della Concordia, il Distretto Turistico Valle dei Templi, la Fondazione Ferrovie dello Stato, il Consorzio Ecua, la Protezione Civile regionale, provinciale e comunale, i Vigili del Fuoco, la Polizia Locale e Provinciale, la TUA, l’ASP, il 118 le associazioni e tutti i volontari”.

COOPERATIVA SANTANNA