Favara Politica Primo piano Provincia

Favara. Il consigliere comunale Carmelo Costa: “Il Palazzo di Città adibito in succursale del Papeete Beach di Milano Marittima, con l’aggravante di indossare la fascia tricolore”

centineo

Mero spettacolo a discapito del rispetto dell’Istituzione del Municipio, sede fisica e tangibile della città. Luogo adibito all’amministrazione del benessere di un’ intera collettività che diventa discoteca- con dj set, luci psichedeliche, casse e relative vibrazioni all’interno di un Palazzo storico- e dunque con le sue fragilità strutturali- per anticipare il Capodanno 2021. Tutto ciò è accaduto a Favara, nella città con gli amministratori- tra sindaca ed assessori più social- viste il numero spropositato di dirette, post e “storie” su Facebook ed Instagram- ieri pomeriggio, mercoledì 30 dicembre.  E l’evento con con Sonik DJ Live all’interno della stanza del sindaco, è stata mal digerita da una buona percentuale dei cittadini, come si evince dai commenti e dal consigliere comunale Carmelo Costa.

“Toccare il fondo era già abbastanza, ma con il concerto/disco di stasera è stata scavata una grande fossa! Oltre l’indecenza, oltre il cattivo gusto, oltre ogni forma di irrispettosa condotta anti-istituzionale”.
Niente giri di parole, Carmelo Costa va al punto della situazione e continua “Il Palazzo di Città adibito in succursale del Papeete Beach di Milano Marittima, con grande soddisfazione della sindaca, scimmiottando Salvini ma con l’aggravante di indossare la fascia tricolore. Tutto questo in un momento delicato per l’intera comunità piegata dalla crisi e dall’emergenza covid. Condanno fermamente il modo di agire della sindaca e di qualche assessore che gettano discredito all’istituzione Comune che, in questo caso, rappresentano indegnamente.
Mi auguro che quanto  accaduto- conclude il consigliere Costa- non si verifichi più”.
(Foto: Fonte Facebook)

Palladium