CRONACA Favara Primo piano

Incendio a Favara: Nubi di fumo nero, ma nessuna vittima grazie all’intervento rapido

Tutela AmbientebiowoodheaterSCUOLA GUARINO

Un corto circuito, verosimilmente, la causa dell’incendio in via Vittorio Emanuele.

Un incendio ha allarmato i residenti di via Vittorio Emanuele a Favara, quando il fumo nero ha iniziato ad alzarsi da un’abitazione nei pressi della chiesa Madre. La prontezza di alcuni cittadini nel lanciare l’allarme ha permesso l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco del distaccamento di Agrigento, che si sono precipitati sul luogo dell’incidente dopo la segnalazione al 112. Una volta sul posto, una squadra dei vigili del fuoco ha preso in mano la situazione, rivelando che l’incendio aveva avuto origine all’interno dell’abitazione di una famiglia di migranti. Per fortuna, la famiglia non era presente durante l’incidente, evitando così feriti o intossicazioni. I vigili del fuoco hanno immediatamente concentrato i loro sforzi sulla messa in sicurezza dell’area, rimuovendo prontamente due bombole di gas presenti nella casa. Questa azione ha contribuito a ridurre il rischio di ulteriori pericoli e ha dimostrato l’efficacia della loro risposta professionale. Le prime indagini indicano che le cause dell’evento sembrano essere quasi sicuramente accidentali, con un corto circuito che potrebbe essere alla base dell’incendio. Tuttavia, ulteriori approfondimenti saranno necessari per confermare definitivamente questa ipotesi. 
foto archivio

COOPERATIVA SANTANNA